Lo spot della CHICCO è il più bello di questa estate.

Lo spot Chicco È il più bello di questa estate.

L’azienda invita l’Italia a “un nuovo baby boom”.

Ecco il video che invita a fare i figli. Sì, una rivoluzione. Ora piomba un minuto netto di pubblicità della Chicco in cui alla successione di amplessi, baci furiosamente appassionati, bollori incontrollabili fanno da sfondo parole esplicite. «Facciamo un altro Baby Boom. Facciamolo per l’ Italia, facciamolo tutti, l’ uno con l’ altro. Sommiamoci, moltiplichiamoci all’ infinito, facciamolo per amore, o semplicemente per il piacere di farlo. Facciamolo dovunque, ovunque, e comunque sia. Ma facciamolo, facciamolo per l’ Italia. Perché in questo mondiale, i goal per l’ Italia, li segniamo noi».

Sì, perché al binomio calcio e sesso, stavolta, viene applicata una chiave di lettura diversa. Non più le meravigliose pin up che si accompagnano ai campioni dal conto a sei zeri, ma il modo in cui, da tifosi, sul divano di casa o dopo una serata al pub, auspicabilmente si festeggia una vittoria della Nazionale, facendo l’ amore. Dunque, ragiona lo spot, anche se quest’ anno l’ Italia non è ai Mondiali, occorre darsi da fare lo stesso, perché «abbiamo bisogno di bambini», sì, «migliaia, milioni, trilioni di bambini, bambini che ci aiuteranno a crescere, portando l’ Italia dov’ è giusto che sia». E qui l’ invito a darci dentro, con immagini assai esplicite, di coppie avvinghiate in ufficio, in automobile, sul bancone della cucina.

Lo spot della Chicco è un sussulto dal sapore pop, sia per l’ audacia delle immagini che per l’ immediatezza del linguaggio.