Come dimagrire dopo Natale!

Dimagrire dopo Natale? Ecco qualche consiglio!

Come dimagrire dopo le feste di Natale? Attenzione, in generale prendiamo in media da uno a tre chili tra Natale, Capodanno e l’Epifania.
Ci sono delle buone notizie: è vero, pesate molto di più, ma avete un metabolismo più alto grazie alle abbuffate; ciò vuol dire che se vi mettete subito a stecchetto potrete smaltire i chili acquisiti entro le prime due settimane di gennaio, senza trascinarveli fino a primavera. L’altra buona notizia è che se a ogni chilo corrispondono almeno 7200 calorie in più (9000 per un chilo di grasso), non credo che in tre giorni abbiate esagerato di 21.000 calorie, per cui molto del peso in eccesso che sentite sono liquidi, e quelli, si sa, si perdono in fretta. Insomma, guardiamo il bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto, soprattutto se l’altra metà era un liquore e ce lo siamo bevuto noi: i chili di Natale si possono smaltire in fretta.
Qui trovate alcune strategie semplici per dire loro addio.

PERDI PESO IN POCHI GIORNI DOPO NATALE.

A pranzo e cena mangia un’insalata condita con un cucchiaino di olio, succo di limone o aceto di mele più una scatola di tonno al naturale da 100 grammi, oppure cento grammi di tofu grigliato, oppure due uova, oppure un etto di pollo o tacchino grigliato.
Fai due spuntini a base di frutta e dopocena premiati con uno yogurt greco magro. Questo per tre giorni fino a Capodanno.

– in alternativa a pranzo mangia un minestrone semplice con un cucchiaino di olio a crudo, e a cena una delle insalate descritte sopra.
– approfitta dei giorni di festa per camminare almeno un’ora a passo svelto all’aria aperta.
– non mangiare zucchero dal 27 al 31 a pranzo né sale.
– fai ogni giorno 10 ripetizioni da dieci squat veloci, dividendoli in due sessioni: 5 la mattina e 5 la sera. In alternativa aggiungi all’ora di camminata una mezzora di corsetta.
– cibo avanzato? surgelalo, fai delle pizze che poi congelerai, trita salumi e formaggi in monoporzioni che in futuro ti serviranno per arricchire torte salate, polpette o altro. Se sono dolci regalali, cucina torroni da regalare a capodanno, fondili per riciclarli in biscotti e muffin o cioccolatini homemade per la befana dei bambini. Ma non mangiarteli tu.

PERDI PESO A GENNAIO CON NUOVE ABITUDINI

– Prediligi l’integrale ai cibi bianchi e raffinati, anche per la pasta.
– Se non l’hai già fatto riduci lo zucchero a qualche dolcetto ogni tanto.
– Alterna la pasta e il riso a dei piatti di legumi e cereali: mangia pasta e riso solo tre volte alla settimana
– Bevi di più acqua, ma meno bevande di tutti i tipi
– Cerca di prediligere cibi naturali, ovvero verdura, frutta, uova, carne o pesce, noci e semi, cereali intregrali a ogni prodotto industriale.
– Iscriviti in palestra, a un corso di ballo, a pilates, a yoga, a nuoto, a quel che ti pare: le attività sono tantissime e se non sei tipo da bodybuilding anche ballare il tango ti farà bruciare di più
– Se non sei tipo da palestra, organizzati a casa comprando qualche attrezzo: un tapis roulant o una cyclette, due pesi da mezzo chilo ciascuno, un tappeto per gli esercizi, uno stepper. Almeno mezz’ora al giorno sfruttali per rimodellare il tuo corpo!
– Tieni un diario in cui appunti ogni giorno il tuo peso e i tuoi progressi.