Rubati video hot a Guendalina Tavassi dal cellulare

Disperata Guendalina Tavassi, degli hacker hanno rubato i suoi video intimi.

La showgirl chiede aiuto ai suoi follower su instagram

Un nuovo caso di video rubati, l’ultima ad aver subito un furto è Guendalina Tavassi. Degli hacker sembra abbiano rubato e diffuso alcuni suoi video privati insieme al marito. La showgirl ha chiesto aiuto ai suoi follower chiedendo di non guardare e non diffondere le immagini.

La ex gieffina ha ricevuto tanti attestati di solidarietà da follower e amici per la violazione della privacy che ha subito. Nel suo post parla del dolore che ha provato, del mondo che le è caduto addosso e del dispiacere per le ripercussioni che subiranno le sue figlie, ma incita tutte le vittime di atti del genere a non farsi piegare. Tra i casi più famosi di video hot online quelli di Belen e Diletta Leotta. È bene ricordare che mettere online dei video privati, e anche inviarli ad amici e conoscenti è reato.

Se ricevete materiale anche via whatsapp non inviatelo ad altre persone, cancellate i video o le foto e bloccate la catena di invio del materiale.