CROLLA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A ROMA. COSA FARE.

Crolla la RACCOLTA differenziata A ROMA. appello Ama ai romani: produrre meno rifiuti.

IL PROBLEMA DEI RIFIUTI CONTINUA, L’AMA CHIEDE UNA MANO AI ROMANI.

Parola d’ordine di queste settimane: RACCOLTA DIFFERENZIATA. Purtroppo il problema dei rifiuti a Roma non accenna a diminuire. Il problema è per certi versi storico. Sono decine d’anni che la Capitale soffre questo problema, e risulta ancora più evidente anche per l’aumento della indifferenziata.  Nella giornata di ieri Ama è tornata ad appellarsi ai cittadini perché dividano i materiali.
Non serve ricordare quando la differenziata sia importante per diminuire il peso sugli impianti.

La raccolta differenziata si divide su tanti piccoli tasselli che portano tutte le città ad avere un sistema di raccolti snello e soddisfacente. Ricordiamoci sempre di dividere:

  • La Plastica va nella raccolta differenziata!
  • Il Vetro va nella raccolta differenziata!
  • La Carta va nella raccolta differenziata!
  • L’Umido va nella raccolta differenziata!

Basterebbe davvero poco, ma la percentuale dei romani ad essere attenti su cosa buttare nella spazzatura è ancora bassa. Troppo bassa.

Altri consigli importanti da tenere sempre a mente: Gli indumenti e i tessuti vecchi che non vi servono più, dopo averli accuratamente lavati, li potete riporre nell’apposito cassonetto, in genere di colore giallo. I medicinali scaduti  non devono essere buttati nell’indifferenziata ma in appositi contenitori che trovate presso le farmacie e gli ambulatori Asl. Stesso procedimento per le pile esaurite che devono essere riciclate nei contenitori presenti nei negozi di elettronica.

Roma è bene ricordarlo, rimane pur sempre la città più bella del mondo. Un luogo dove l’Arte è parte integrante dei cittadini che vivono nella Capitale. Ma il problema immondizia esiste da troppi decenni. La speranza che è tutti insieme si possa una volta per tutte risolvere questo problema. Roma deve tornare ad essere bella come è giusto che sia.

Per restare sempre aggiornati con le novità su ROMA andate nella nostra PAGINA.