SCIOPERO ATAC, CODE E TRAFFICO IN TUTTA ROMA

Sciopero ATAC. Roma PARALIZZATA martedì 25 giugno.

BUS METRO E TRAM A RISCHIO. TUTTO ROMA È IN CODA.

Se vi siete chiesti perché ci sono tutte queste code a Roma, la risposta è nello sciopero ATAC. Martedì 25 giugno, a Roma i mezzi della rete Atac sono in sciopero. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati Orsa e Usb.

La conferma arriva dall’Atac che ha confermato che metro A, metro C e la ferrovia regionale Roma-Lido hanno effettuato le ultime corse alle 8.30. Metro B e la ferrovia regionale Roma-Viterbo proseguono il servizio con possibili riduzioni alle corse. Anche il servizio Termini-Centocelle sarà ridotto.

Lo sciopero dei mezzi di martedì 25 giugno interesserà dunque bus, filobus tram, metropolitane e le ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle.

Nel corso dello sciopero potrebbe verificarsi il blocco del servizio delle biglietterie e, nelle stazioni aperte, interruzioni dei servizi di montascale, scale mobili e ascensori.

Le fasce di garanzia

Il servizio Atac sarà garantito dall’inizio delle corse diurne fino alle 8.30, per poi interrompersi e riprendere dalle 17 alle 20. Sul versante del traffico privato, il Campidoglio ha comunicato di aver disattivato i varchi Ztl di Centro e Trastevere per agevolare il traffico.

Lo sciopero dei mezzi potrebbe avere ripercussioni anche sul servizio notturnodei bus. Ecco le linee che potrebbero essere interessate dallo sciopero nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 giugno: 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916 e 980. Sarà invece regolare il servizio della rete dei bus N.

Lo sciopero dei mezzi non interesserà le linee di Roma Tpl, Cotral e Trenitalia, che manterranno regolare il loro servizio.

Come sempre restate aggiornati con le news riguardanti Roma nella nostra Pagina.