IL VIDEO DI TIZIANO FERRO DA FABIO FAZIO

IL VIDEO DEL MONOLOGO DI TIZIANO FERRO A CHE TEMPO CHE FA

IL PESO DELLA PAROLA SPIEGATO DA FERRO ALLA TRASMISSIONE DI FABIO FAZIO

Tiziano Ferro è stato ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa e nel corso della puntata ha recitato un monologo che ha spopolato sui social. Un minuto e mezzo, inquadratura fissa e parole chiare rivolte al pubblico a casa: “Le parole hanno un peso, ma non lo ricordiamo. È questo il dramma che si nasconde dietro i messaggi di bullismo. Le parole hanno un peso. Ne ribadisco la pericolosità ed è necessario essere consapevoli quando le si scaglia contro l’animo di un adolescente troppo fragile per poter decidere o scegliere. Le parole hanno un peso. Grasso, put**na, nano, disadattato, fr*cio, criminale, ne**o, vecchia, terrone, raccomandato, pezzente, ritardato, tr*ia, fallito, anoressica, cornuto, handicappato, frigida, inferiore, mongoloide. Le parole hanno un peso.”

l monologo continua: “Nella vita e sugli schermi. E per carità smettiamola di difenderci tirando in ballo l’ironia e il sarcasmo: quelle sono arti delle quali bisogna imparare il mestiere. Non confondiamo le acque. E i livelli. Le parole hanno un peso. E certe ferite resistono nel tempo. L’apologia dell’odio non è un reato che dovrebbe poter cadere in prescrizione. Ma in questo paese una legge contro l’odio non c’è quindi: bulli e odiatori italiani, tranquilli siete liberi! Io intanto aspetto tempi migliori, nei quali le parole magari un giorno avranno un peso.”