ti spiego una canzone

Currently browsing: ti spiego una canzone
  • IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE “SE LO SENTI LO SAI” DI JOVANOTTI

    IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE DI JOVANOTTI “SE LO SENTI LO SAI”
    L’ascolto della bussola interiore
    a cura della Dott.ssa Eleonora Damiani (Psicologa e Psicoterapeuta)
    Quante volte facciamo veramente quello che sentiamo di voler fare? Quante volte ci mettiamo nella posizione dove ci sentiamo più autentici?
    Credo fermamente che ognuno di noi abbia una bussola interna che gli mostri […]

  • IL SIGNIFICATO DI MAKUMBA, LA NUOVA DI NOEMI E CARL BRAVE

    IL SIGNICATO DELLA NUOVA CANZONE DI NOEMI E CARL BRAVE MAKUMBA
    Makumba – il potere del pensiero magico
     a cura della Psicologa Eleonora Damiani

    Carlo Luigi Coraggio e Veronica Scopelliti, in arte rispettivamente Carl Brave e Noemi, accendono l’estate 2021 con il loro nuovo duetto Makumba, aprendo le porte per una riflessione sul pensiero magico.

    La “Macumba” ha il […]

  • IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE DEI MANESKIN – ZITTI E BUONI

    IL SIGNIFICATO DI ZITTI E BUONI, LA CANZONE DEI MANESKIN
    La rivoluzione come strada per incontrare se stessi
     

    a cura della Psicologa Eleonora Damiani

    I Maneskin finalmente vengono riconosciuti appieno per il loro incredibile talento vincendo il Festival di Sanremo 2021 con Zitti e buoni. Se le loro tonalità parevano essersi addolcite in brani come Torna a casa […]

  • “Musica Leggerissima” il significato della canzone di Colapesce e Di Martino

    MUSICA LEGGERISSIMA, IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE PIÙ SUONATA DEL FESTIVAL DI SANREMO 2021
    Il bisogno di “planare sulle cose dall’alto”
     a cura della Psicologa Eleonora Damiani

    Italo Calvino diceva che “leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore”. Ritroviamo quello stesso senso di leggerezza nel testo di Sanremo 2021 di Lorenzo Urcillo, […]

  • DESTRI, IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE DI GAZZELLE

    IL SIGNIFICATO DELLA CANZONE DI GAZZELLE ” DESTRI ”
    Fuggire o restare davanti ai difetti dell’altro?
    a cura della Dott.ssa Eleonora Damiani

    Se nel 1981 Claudio Baglioni cantava gli occhi come due pezzi di vetro, tu non sei come ti credevo io, a trent’anni di distanza, Destri di Flavio Bruno Pardini, in arte Gazzelle, ci racconta la disillusione […]